Castelfranco V.To - 0423 420469 | S. Martino di Lupari - 049 9461353

l’importanza dell’igiene dentale

l’importanza dell’igiene dentale

L’igiene dentale è importantissima e si consiglia di sottoporsi ad essa ogni 4 mesi, 3 volte l’ anno. Sapevi che la bocca è il luogo dove si trovano i più svariati tipi di batteri tra cui quelli che formano la placca batterica?

La pulizia dentale quotidiana è importante!

Ma siete sicuri di effettuarla nel modo corretto?
Ad esempio, dopo i pasti, aspettate 30 minuti prima di lavarvi i denti per evitare che l’acido prodotto durante la digestione corroda lo smalto di essi?
Vi lavate i denti minimo tre volte al giorno avendo cura di spazzolarli per almeno 2 minuti?
Se sì, bravi, ma non è sufficiente. Bisogna sapere che quotidianamente all’interno della bocca si crea la placca batterica, che
aderisce al dente creando una pellicola molto adesa ad esso come fosse domopack.
Parte di essa, non si riesce ad eliminare completamente con uno spazzolino tradizionale o elettrico, e con il filo interdentale, e ciò che rimane lì dopo un lavaggio si sedimenta sui residui di placca precedenti.
Con il tempo la placca batterica si calcifica a causa di sali di calcio contenuti nella nostra saliva. Quando avviene questo procedimento la placca si trasforma in tartaro.

Vi sono tre stadi che si possono distinguere dal colore che esso assume; si parte da un giallognolo aranciato, ad un marrone fino al nero, quest’ultimo il più pericoloso di tutti poiché si insinua sotto i denti andando ad intaccare anche la gengiva.
In questi casi è importante la figura dell’igienista che con strumenti specifici riesce ad eliminare anche quel tartaro che si insinua sotto gengiva. Sottoponendosi ad igiene dentale periodica, quindi, si fa un’azione di prevenzione.
Prima si interviene e più certezza c’è di evitare la formazione di carie, di infiammazioni gengivali e
di paradontite, la malattia delle gengive.
La vostra prevenzione poi continua a casa:
Quando le setole del vostro spazzolino si aprono a ventaglio è ora di gettarlo. E’ comunque, buona
abitudine :

  • Cambiare lo spazzolino ogni mese e mezzo.
  • Usare uno spazzolino morbido per evitare di traumatizzare le gengive e creare ritiri delle stesse.
  • Lavarsi i denti ameno per 2 minuti, avendo cura di spazzolare bene tutti e due i lati del dente (interno ed esterno) almeno tre volte al giorno.
  • Lavare la lingua (trattiene batteri che sono la prima causa di alitosi).
  • Passare il filo interdentale.
  • Non fumare.

Se già fate tutte queste attività nel modo corretto e avete comunque problemi di formazione del tartaro dovete tenere in considerazione il fattore genetico.  L’igiene dentale non va confuso con lo sbiancamento dentale.

In prima  visita effettuiamo sempre una analisi approfondita  scopo precauzionale.
Prenota la tua igiene dentale!

Chiama il numero +39 3807868188 per lo studio dentistico a San Martino di Lupari.
Chiama il numero +39 3805895920 per la clinica dentale a Castelfranco Veneto.